June 2018
M T W T F S S
« Dec    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Categorie

Archivi

Aumento dell’importo annuale lordo delle borse di dottorato di ricerca

Le richieste dell’ADI e di tutti quelli che hanno firmato la petizione per l’aumento dell’importo delle borse di dottorato, sono state accolte dal Ministro dell’Università e della Ricerca (Gelmini).

Decreto Ministeriale 18 giugno 2008 

Aumento dell’importo annuale lordo delle borse di dottorato di ricerca


Emblema Repubblica Italiana
logo miur il ministro

VISTA la Legge 17 luglio 2006, n. 233;
VISTA la Legge 13 agosto 1984, n. 476;
VISTA la Legge 30 novembre 1989, n. 398;
VISTA la Legge 3 agosto 1998, n. 315, relativa agli interventi finanziari per le università e la ricerca, con particolare riferimento all’art. 1, comma 1 lettera a);
VISTI i DD.MM. 11 settembre 1998, n. 570 e 14 dicembre 1998, n. 826, con i quali, a decorrere dall’anno 2000 l’importo lordo delle borse per la frequenza ai corsi di dottorato di ricerca è stato determinato in Lire 20.450.000 (€ 10.561,55), aumentato del 50% per il previsto soggiorno all’estero;
VISTA la Legge 3 luglio 1998, n. 210, con particolare riferimento all’art. 4;
VISTO il Regolamento in materia di Dottorato di Ricerca, adottato con D.M. n. 224 del 30 aprile 1999, in particolare l’art. 7, comma 1, lettera b);
VISTA la Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008);
VISTO in particolare l’art. 2, comma 430, che destina, per ciascuno degli anni 2008, 2009 e 2010 la somma di 40 milioni di euro per la rivalutazione della borsa di dottorato di ricerca;
CONSIDERATO che occorre rideterminare l’importo annuo della borsa di dottorato di ricerca;

 

DECRETA

Art. 1 – A decorrere dal 1° gennaio 2008 l’importo annuo della borsa per la frequenza ai corsi di dottorato di ricerca, attualmente fissato in € 10.561,55, viene determinato in € 13.638,47 al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente.
Art. 2 – Resta valido quanto previsto dall’art. 1 della Legge 476/84, relativamente all’elevazione del 50% dell’importo della borsa di dottorato, in proporzione ed in relazione ai periodi di permanenza all’estero presso università o istituti di ricerca.
Art. 3 – Restano valide le vigenti disposizioni in materia previdenziale relative all’assoggettamento delle predette borse al versamento del contributo INPS a gestione separata.
?
Roma, 18 giugno 2008

 

 

 

  IL MINISTRO
F.to GELMINI
Condividi:
  • Blogosphere News
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • Live

2 commenti a Aumento dell’importo annuale lordo delle borse di dottorato di ricerca

  1. alessandra
    December 28th, 2009 at 16:21

    Sono felice per i dottorandi vincitrici di borsa di studio. Vorrei che la stessa cosa avvenisse anche per i vincitrici delle borse di merito delle scuole di Specializzazione non mediche. Ho vinto lo scorso anno la borsa di merito in Patologia Clinica alla prima facoltà di Medicina e Chirurgia La Sapienza di Roma. Tale borsa di studio ammonta a soli 6.715 Euro all’anno che vengono erogati per il 60% all’inizio dell’anno accademico e per il restante 40% alla fine!!!

  2. Pasquale Fusco
    August 13th, 2010 at 23:01

    Non vedo quale necessità ci sia, anzi la indispensabilità di andare all’estero per ottenere la borsa di studio universitaria , basterebbe solo dimostrare di frequentare la università, palesare il proprio reddito, ancora di più se si è sposati ed anche sul posto di residenza storico si dovrebbe ottenere la agognata borsa di studio, snellire al minimo le procedure per ottenerla, e avremmo più cultura a livello universitario semprechè i docenti siano all’altezza del loro compito , nell’era del cinema 3d.
    Con la speranza che questa mia osservazione venga, almeno letta da chi di competenza, un saluto.
    Pasquale Antonio Fusco.

Lascia un commento

Puoi usare questi tags HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>