December 2018
M T W T F S S
« Dec    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Categorie

Archivi

La necessità di una rivoluzione italiana

RAIPERUNANOTTE è stata una bellissima iniziativa di controinformazione, oltre ad essere stato il più grande evento web italiano da sempre!

Si possono trovare diversi livelli di lettura per quello che è successo ieri sera. Da un punto di vista comunicativo è stata sicuramente un’innovazione quella di organizzare una trasmissione del genere in maniera del tutto autonoma e privata da parte dei giornalisti e dei tecnici RAI che hanno lavorato senza essere retribuiti, solo per la volontà di fare liberamente il proprio mestiere!

Da un punto di vista informativo è stata la migliore reazione possibile alla scure della censura che si è abbattuta sulle trasmissioni televisive proprio nel momento in cui avrebbero dovuto svolgere il loro compito informativo nel periodo pre-elettorale.

Infine, quello che secondo me è l’aspetto più interessante, la partecipazione popolare è andata oltre ogni aspettativa ed era una cosa che attendevo da anni, che la gente muovesse il culo da quelle poltrone per gridare il proprio disaccordo e la propria indignazione (quella vera) contro un sistema corrotto, marcio ed autoreferenziale, che ha raggiunto in queste settimane il punto più infimo del piano di attacco allo Stato democratico (mi ricorda qualcosa di qualche anno fa… Licio Gelli ed il “piano di rinascita democratica”).

Comunque mi sento di affermare che è la prima volta negli ultimi dieci anni in cui sembra che ci sia una risposta generale ai continui abusi di potere di Berlusconi, forse perché nel tempo si è scoperto sempre di più, credendosi invincibile, cosa che effettivamente è stata per 16 anni, nel senso che è riuscito a fare quello che cazzo ha voluto, senza trovare grande resistenza nella nazione! Se non i soliti che col tempo sono stati messi alla berlina, molti dei quali erano ieri in trasmissione.Segno di reazione agli abusi di potere è anche il fatto che l’AgCom abbia condannato TG1 e TG5 a riequilibrare la loro informazione, giudicata troppo faziosa. Pensate che il TG5 nell’ultimo periodo prima delle elezioni ha trasmesso per il 75% informazioni riguardanti solo il PdL! Ma no! Che pensate! Mica c’era da aspettarselo senza una legge sul conflitto di interessi, no!

Infine, segno di reazione agli abusi di potere è anche la sospensione dall’Ordine dei Giornalisti di Brachino e Spinoso per il servizio intimidatorio sul giudice Mesiano e, notizia fresca di oggi, anche la sospensione di Vittorio Feltri, per il caso Boffo, la pubblicazione di indiscrezioni sul presidente della Camera Gianfranco Fini e per gli articoli firmati da Renato Farina dopo la sua radiazione dall’albo.

Che sia iniziata finalmente la rivoluzione auspicata da Monicelli?

Di seguito, su Repubblica, TUTTA la trasmissione di ieri sera:
http://tv.repubblica.it/copertina/raiperunanotte/44542?video

Condividi:
  • Blogosphere News
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • Live

Lascia un commento

Puoi usare questi tags HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>